Bob Marley, dal 20 aprile al cinema e su Facebook

   Blogger Erranti — mercoledì, 18 aprile 2012    


Altri Rimedi Effetti Collaterali

Marley, il documentario sulla leggenda del reggae diretto da Kevin McDonald, uscirà nei cinema dei Paesi anglofoni venerdì 20 aprile.

Per la prima volta al mondo, il film sarà avviabile in streaming tramite Facebook nello stesso giorno della sua uscita nelle sale, esclusivamente negli Stati Uniti, al costo di 6,99 dollari. Parte del ricavato sarà devoluto all’associazione di volontariato Save The Children.

Presentato in anteprima lo scorso 9 aprile all’ultima edizione del Festival di Berlino, il documentario ripercorre la biografia di Bob Marley, concentrandosi tanto sulle esperienze di vita quanto su quelle musicali vissute dal mitico cantante e musicista giamaicano, senza dubbio la più importante figura storica e culturale dell’isola caraibica, nonché ambasciatore in tutto il mondo della musica reggae e della religione rastafariana.

In cantiere fin dal 2008, inizialmente il film doveva essere prodotto dalla Weinstein Company e diretto da Martin Scorsese, che fu poi sostituito da Jonathan Demme. Il progetto, sospeso nel 2009, è stato infine affidato a Kevin McDonald, talentuoso cineasta di Glasgow, vincitore dell’Oscar per il miglior documentario nel 2000 con Un giorno a settembre e candidato per la miglior regia nel 2006 con L’ultimo re di Scozia.

Questo documentario, che ha avuto come produttori esecutivi il figlio di Bob, Ziggy Marley, e il discografico Chris Blackwell – che produsse i suoi LP di maggiore successo, a partire da Catch a Fire – presenta un’imponente mole di materiale riguardante l’artista, e vanta la partecipazione di alcuni grandi nomi della musica reggae, come Lee Scratch Perry, l’eccentrico musicista e produttore che fu legato a Bob da un rapporto di forte rivalità, condita però da grande stima e condivisione di ideali, e il cantante Jimmy Cliff, forse la star giamaicana più famosa al mondo dopo la morte di Marley, nonché protagonista del cult movie The Harder They Come.

La durata totale del film è di 144 minuti, fra interviste, filmati di repertorio e clip musicali. Le prime recensioni sono decisamente positive. L’uscita nei cinema italiani è prevista per il prossimo 26 giugno, distribuito dalla Lucky Red.

Fonte: The Guardian

Continua a errare su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato sulle recensioni e gli articoli del sito.



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

     

ERRA CON NOI  

1,852 2,100